Pazienza e cipresso!

“Abbi pazienza con tutti soprattutto con te stesso” .

Siamo al decimo giorno del nuovo anno che ci ha fatto sostare un attimo per festeggiare il 31 ben 364 nuovi giorni! Poi dal primo, via nella routine a dimenticarci di festeggiare ogni singolo giorno!

Ma cos’é la pazienza? Non é altro che una facoltà umana di non reagire alle avversità, mantenendo nei confronti dello stimolo un atteggiamento equilibrato.

La pazienza é quindi una qualità incentrata sulla calma dinanzi a difficoltà, avversità,dolore…e perché no anche davanti alla morte.

Praticarla permette di allontanare dal vissuto di tutti i giorni “emozioni” come rabbia,sensi di colpa,tristezza e ripensamenti. Permette di prender tempo quando qualcosa esce dagli schemi,poterla valutare,prenderne atto e con coerenza agire.

In natura,H.Bach descrive l’impatiens glandulifera chiamata anche “non mi toccare” in quando il frutto urtato scopia lanciando lontano i propri semini. Così a descrivere chi impazientemente scatta per un nonnulla.

Impatiens

L’olio essenziale che può essere utilizzato in modo complementare é il cipresso che permette una connessione con se stessi molto profonda.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...