Essenziale.

L’olio é l’anima della pianta in 22 secondi arriva al cervello e in 20 minuti alle cellule del corpo e un messaggero che risveglia in NOI ricordi e dejavue. Come la lavanda rievoca il bucato appena steso, il vetiver una terreno bagnato da una pioggia appena caduta.

Un olio viene prodotto in natura per richiamare gli insetti impollinatori,per allontanare quelli parassiti,per le attitudini allelopatiche della pianta stessa e da resine che la pianta usa per cicatrizzare i suoi tessuti lesi.

Questa componente invisibile fatta di vibrazioni olfattive arriva ai recettori del naso e da qui all’amigdala.

Gli oli agrumati rallegrano la giornata ,gli oli balsamici la rinfrescano permettendo di prender aria a pieni polmoni, quelli speziati scaldano,i fioriti portano la primavera in casa…ogni profumo parla del mondo,delle persone e delle loro vite.

Le essenze donano benessere e rinforzano la consapevolezza di sé. Una volta annusate lasciatevi trasportare dalla fantasia.

E se l’abete é maestoso e forte , la camomilla come una neomamma protegge,l’arancio dolce é la gioia di un piccino,la letsea quella di un angelo a te vicino…

Un commento

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...