JOMO.

La Gioia di esser tagliati fuori.

Improvvisamente il mio cellulare riporta lo screen time,il tempo del suo utilizzo, con tanto di percentuali riferite ad ogni singola applicazione utilizzata. In media 4 ore al giorno ( 4 per 7 = 28 ore alla settimana per 4 = 112 ore al mese 1344 ore all’anno !! ). Personalmente troppo tempo distribuito su social e messaggistica.

Non voglio perdermi dietro ad un telefono scorrendo nelle vite degli altri ma creare dei momenti propri . Così come non voglio essere una copia di nessuno o apparire ciò che in realtà non sono. Semplicemente “essere” ! Questo mi porta a relazionarmi spesso con la solitudine dove prendo contatto con me stessa e mi rigenero,mi annoio e creo,prendo consapevolezza e inizio con il cambiamento.

Scopro la parola JOMO “Joy of missing out ” la gioia di essere tagliati fuori.

In un mondo sempre più social la voglia di imparare a gestire la tecnologia é sempre più forte,prendersi del tempo e rallentare.

Essere tagliati fuori non mi reca paura anzi é un modo per imparare a gestire tutto ciò che é tecnologico. Nel qui e ora godo del momento e sono presente a ciò che faccio.

Limito gli scatti fotografici ,limito gli ingressi ai social e tolgo le notifiche.

Obiettivo per il futuro:”poggiare il telefono per un tempo determinato!”… così da limitare l’iperconnessione a un breve momento della giornata. Sfida con me stessa accettata!

Digital Detox? NO, meglio un uso consapevole della tecnologia!

Saper dire di NO,concentrarsi su ciò che si ha,disconnettersi,fare ciò che ci rende felici,riflettere e analizzare,praticare la gratitudine,stare nel qui e ora …

Giorno 1.

Prima consapevolezza rendersi conto di esser in parte uno smombie,dico in parte, perché cammino con il telefono in mano senza guardarlo in modo da averlo pronto alla prima sosta. Giusto per evitare buffi inconvenienti tipo calpestare cacche o sbattere contro qualsiasi cosa si trovi ad altezza uomo.

Seconda consapevolezza “il buongiorno del mattino” farlo diventare un RITUALE SINCERO quindi avvisare gli abitué del buongiorno che cambierà qualcosa. Migliora la qualità dell’inzio giornata donata con il ❤ e soprattutto ci permette di tagliare con il superfluo.

Fare un backup delle chat e uscire dai gruppi dove non si interagisce costruttivamente.

Mi rendo conto che la sfida ben misurabile non é semplice visto che il cellulare ha preso il posto dell’orologio. Ma inizio ad ascoltare i miei bisogni considero anche il dolce non far nulla e inizio con il dare delle priorità.

Giorno 2.

Ho procurato un orologio e avvisato i fautori del buongiorno dei cambiamenti in atto e al chiasso digitale fa spazio uno strano silenzio!.

Continua…

Voi cosa pensate della JOMO? 

Basilico Sacro.

Tulsi

Il tulsi é un olio essenziale che purifica l’aura e stimola il sistema immunitario. Apre il cuore all’amore,alla compassione e alla fede rinforzandole.

Il suo fiore di Bach complementare é rock rose sono persone che trasformano ogni cosa sgradevole in un shock ,non sopportano situazioni stressogene e hanno paura/panico della morte.

Seta dorata sono i miei fiori vivono un giorno dan forza ai cuori,forti e robuste son le radici fragile o stabile tu cosa dici? Sono sensibile e sempre vigile,ottimo antidoto per il terrore ,e nei momenti di intenso dolore.

C.T.

Balsamo della mecca.

L’opoponax é un olio essenziale estratto dalla resina dell’albero del balsamo della mecca che cresce in Africa,in Arabia e in India. Scuro dal profumo balsamico permette di concentrarsi sul qui e ora. E’ utile per le persone beech che hanno avversione nei confronti degli altri. Spesso quanto gli altri fanno errori loro si adirano offendendo con le espressioni peggiori. Hanno un umorismo pungente tanto che gli altri si sentono feriti.

Opoponaco
Resina
Un bosco di faggi

“Chiare colonne i tronchi,la volta il mio fogliame,entrando nel faggeto sei in una cattedrale. Raggi di luce chiari si infiltrato tra le chiome e morbidi tappeti ti toccano le suole. Con le radici torte ti faccio lo sgambetto non tollero gli errori e sempre ti correggo. La morbida peluria tu dice del mio affetto,siccome son sensibile io ti amo e mi proteggo. ” C T.

In caso di trauma…

Il fiore di Bach per i traumi é lo star of bethlhem per ogni ferita psichica dal dolore profondo che la coscienza non ha ancora elaborato.

Stella celeste mi accendo nei prati mi nutro di luce e mi chiudi nell’ombra,mi affloscio e appassisco se son recisa un pezzo di cielo io porto alla terra. Un’anima antica di certo io sono guarisco ferite ,é questo il mio dono .

C.T.

L’olio essenziale complementare é il patchouli,un olio speziato e inebriante che ricorda il profumo di terra bagnata . Permette di lasciar le redini del forte controllo ,tranquillizza e rilassa. Stimola la cicatrizzazione ottimo antitarme.

Meravigliarsi all’improvviso…per ciò che a te piace!

1.

Personalmente a me piace …

https://www.facebook.com/alejandrojodorowsky/videos/3729127780454609/

Ammiro tanto il contributo di Alejandro jodorowsky con i tarocchi che agiscono nel presente,qui e ora. Lui non prevvede il futuro perchè esso lo costruiamo NOI nell’oggi giorno per giorno. Sono tarocchi usati similmente ad un programma di crescita personale.

Alejandro mi è piaciuto molto anche per il suo film. Un genere particolare e per pochi coraggiosi.

2.

Personalmente a me piace

https://youtu.be/VSrCCOmKBRs

Mi incanta la sua voce, #KrishnaDas , è mi permette di apprendere velocemente la parola in sanscrito (anche perché l’inglese lo intuisco ma non mi rimane 🤷‍♀️ ) per poter rispondere al canto in pieno rispetto. Naturalmente ci vuole pratica,una marea di pratica,per i mantra più lunghi. Inoltre ho la fortuna di far parte di un gruppo esattamente dove vivo quindi con mano tocco il significato di rispetto,coerenza,determinazione,volontà,provarci riprovarci e non demordere…ma soprattutto la GIOIA! La risata …

Ridere è una manna dal cielo…💜💜💜💜

Una voce mai ascoltata…

La piastra Petri usata per la coltura batterica che si riesce quasi a vedere ad occhio nudo talmente si colonizza delle volte.In questo filmato è eseguito su tessuto del digestivo che nella prima parte del video è sano con tantissimi batteri buoni che partecipano al GALT (sistema immunitario associato all ‘intestino) nel seconda parte dove si vede l’avanzamento del bianco e ciò che fa l’antibiotico (Che non rinnego ma occorre stare ATTENTI!). La parola antibiotico è Antibios “ANTI~VITA” distruggi la flora batterica arecchi danni al sistema immunitario.

“The Evolution of Bacteria on a “Mega-Plate” Petri Dish (Kishony Lab)” su yuotube. Questo è un esperimento su Pietri in versione gigante ma rende l’idea.

Tradotto in Nancese se mi ammazzi i batteri buoni e i globuli bianchi stanno iniziando la guerra per la difesa del nostro corpo secondo voi chi la spunta il benessere o il malessere?….

Come lo vedo io.