Ansia adrenalina…

Mi piace pensare di essere già parte del nuovo di vedere quel giorno tanto atteso dai tanti. Ho ancora qualcosa da sistemare e presto andrò. Certo un piano divino di NOI stessi non è concesso conoscerlo in toto. Ma vivere nel qui e ora con cotanta energia e solidarietà forse è stata l’esperienza più bella della mia VITA.

Sono a meno 4 dell’iniezione e ancora non mi dò pace che non esista l’umiltà di riconoscere i propri limiti,i propri errori.

Passo le giornate normalmente creando “punti luce” 😂😂 perché le onde che si propagano son bellissime ! Eppure in due campi non riesco proprio. Gli aggettivi impiegati per descrivermi proprio non riflettono l’energia femminile che emerge. Insomma lasciano inalterato i miei neuroni specchio ma vanno a lavorare su altri fronti.

La violenza psicologica indotta è la più tosta io che sono per la non violenza.

La rabbia di una voce non ascoltata e soprattutto non compresa e tutt’ora trasformata in incazzo costruttivo. Infatti gli swish in NATURA funzionano ancora.

Gli ostacoli rafforzano e rendono la meta ancora più bella.

Uso come olio essenziale un profumo legnoso e terroso come quello del VETIVER, avvolgente,ideale per ancorare la connessione con i boschi. Così mi porto un pò di bosco a casa!

Un soffice tappeto di morbido muschio

Un tatuaggio è per tutta la vita!

Quando ho inciso sulla pelle il giorno della mia vittoria di buona condotta,Perché ormai era ridotto a quello il colloquio,non mi son bevuta il cervello,chi ama tatuarsi lo sà benissimo.

Ed esser ingannata da qualcuno che, a quelle norme di buona condotta non ha neppure ascoltato, giocando la carta del 2 a 1 senza il one to one vincente,alludendo che a 42 anni occorre almeno 1 testimone per valere ma propria voce e che le condizioni di fame in cui mi ritrovo non davano nessun altra chance,fa capire quanto siamo caduti in basso nella cura dei cervelli.

05/05/2021
Meta ambita

Mi piacerebbe ridere insieme a te,

Delusione.

E non permetterti di attecchire.

Perché saprei già come va a finire!

Ma amo sperare che qualcosa presto possa cambiare!

Nancy

Anzi sta già cambiando!

Per chi lo fai…

Per me stessa.

Me

Perchè sognare è il sale della VITA e CREARE COLORANDO è quello che permetterà la svolta,nella mia vita,ma penso proprio anche in quella degli altri che credono che ciò sia possibile!

https://open.spotify.com/track/5IaR621NoOM6i5KTcuNRHM?si=Hcd74wGEQ_eaIbGQ1BoGvQ&utm_source=whatsapp

Quindi avanti tutta! E se anche viene confuso con ego per me è AMOR PROPRIO.

Questa è libertà.

Se vuoi Ti faccio indossare le mie scarpe per un pò !

E le persone che hanno intuito che dal semplice nasce il bello si affidano!.

Loro ci sono!
Il condominio c’è .

Ed inizio con i “Non compleanno” altro swish importante! E siamo a meno 3.

Il cinghiale sullo stomaco…

Meno due dell’iniezione.

Nel foglio che descrive il protocollo hanno usato la parola “accetta”.

Dall’italiano:”Acconsentire a ricevere o ad accogliere come conveniente o inevitabile (anche + da ): a. un regalo (da qualcuno); a. un consiglio, una sfida (da qualcuno); anche assol..”

Al massimo accolgo come inevitabile visto i precedenti non ho scelta.

Inizio ad avvertire sul fisico la morsa allo stomaco ed accorciare il respiro allora ricorro ai ripari da STA’ SITUAZIONE INDIGESTA.

La mia amata Tilia tomentosa con le foglioline a cuore e il margine seghettato. Il MG dal gusto dolce é apprezzato dai bimbi e dagli anziani utile in caso di:” Insonnia e difficoltà ad addormentarsi,Stati ansiosi ,Stress,Ipereccitabilità,Nervosismo e tensione,Spasmi intestinali,Coliche.

Tilia tomentosa profumata e radiosa.

Il magnesio in 8 fonti diverse ( Magnesio Bisglicinato, Magnesio Succinato, Magnesio Ossido, Magnesio Gluconato, Magnesio Pidolato, Magnesio Carbonato, Magnesio Malato) come distensivo del snc e muscolare.

Lavanda olio essenziale uso quella di Elvio massaggiata in senso orario sul plesso solare dopo averla annusata con mani congiunte a preghiera davanti al naso 3 ispirazioni.

Credo molto in questa lavanda perchè viene coltivata in un isola dove vento ve n’è tanto è Nicola mi ha permesso di entrare in un’antica casa campidanese a curiosare tra le antichità. https://lavandadielvio.com/

E ora sblocco il diaframma con il respiro e presa a pinza accompagnata da bellissime potenzialità delle Donne, il pianto.

Musica….

https://open.spotify.com/track/5nVVCqTwgJRfxzwzUXAonF?si=un_A0fidTxujLs5UnITGZw&utm_source=copy-link

Questo è accorgersi E accogliersi!.

“La salute è il nostro patrimonio, un nostro diritto. È la completa e armonica unione di anima, mente e corpo; non è un ideale così difficile da raggiungere, ma qualcosa di facile e naturale che molti di noi hanno trascurato”.

E.Bach.

Ginghialetto fuggito ora mantengo il tutto per altri 2 giorni 💪💜.

D come DONNA!

Aggressività essere pro~attivi a una ruota che gira storta,mangiar sano come deperimento da difficoltà e facile al pianto come emozione da contenere,non avere un testimone della mia salute mentale e non avere un’ingresso economico requisiti per l’iniezione. Ma son DONNA! Già la società non è semplice posso sfogare con le emozioni che non nuocciono a nessuno? NO.

Ma se venissero ascoltate realmente le storie di ciascuna Donna ognuna riceverebbe il mio stesso trattamento? Una Donna sfoga il suo carico la notte in solitudine perchè anche in quel caso pensa agli altri.

Donna svegliarsi al mattino e pensare prima agli altri e poi a sè.
Partire con un Buongiorno speciale per chi si ama.
Donna e riuscire a portare avanti casa,lavoro,figli.
Donna e colei che non può fare un inserimento a scuola per il lavoro.
Donna e colei che non vive i primi passi del figlio per il lavoro.
Donna e colei che lavora e arriva a casa con l’intento di render casa accogliente.
Donna e colei che segue i figli con la capacità di delegare .
Donna e colei che sceglie con fiducia a chi affidare i propri cuccioli
Donna e chi rimane sola dopo un lutto.
Donna e chi in solitudine piange e elabora i lutti.
Donna e chi piange in solitudine la notte per trovare soluzioni.
Donna e chi nonostante le eticchette cerca di farcela ad andare oltre.
Donna e chi riceve insulti che ledono il suo esser donna e li trasforma.
Donna e chi non scende a compromessi ma ogni giorno umilmente sopravivve.
Donna e chi racconta il suo vissuto durante una separazione e non viene capita.
Donna e quella che in una relazione prende la decisione è va avanti.
Donna e colei che non può informarsi e non è libera di muoversi.
Donna e colei che chiama ad un centro di aiuto per le donne e per la sua eticchetta non viene considerata.
Donna e colei che molla tutto quando c è in ballo il cuore.
Donna e colei che quando la malattia la segna va avanti con determinazione.
Donna e colei che anche che brutalmente lesa fisicamente trova la determinazione.
Donna e che lei che per difender ciò che ha partorito e disposta a morire.
Donna e colei che sacrifica tutto per aver un ruolo indipendente.
Donna e colei che nonostante le venga tolto tutto trova le forze per andare avanti.
Donna e colei che non sa esprimere il suo dolore e nonostante faccia di tutto per farsi valere non viene VISTA .
Donna e colei che si trucca al mattino e non riceve complimento perchè scontato.
Donna e colei si impegna tutto un giorno e non riceve un grazie perché non lo fa per apsettarsi qualcosa in cambio ma perchè AMA.
Donna e colei che per far valere i suoi diritti alza la voce e provoca umiliazione.
Donna é colei che tira fuori gli artigli per i propri cuccioli.
Donna e colei che mentre allatta organizza il planning.
Donna e colei che dispendia carezze e Ama anche se non riceve.
Donna e colei che soffre durante le mestruazioni e viene creduta matta.
Donna e colei che impazzisce per non aver figli
Donna e colei che subisce lo svuotamento
Donna e colei che cambia e sente il cambiamento e non è sostenuta .

Donna e colei che genera bellezza.

solo rari UOMINI riescono a capire il valore di una DONNA.
Altri si fermano alla bellezza esteriore.

Donna e colei che empatizza con un altra donna e crea squadra non quella che calpesta un altra Donna per i suoi scopi personali in qualunque ambito!

3 novembre…

“Alla fine sei nata tu. ESILE e pelosetta. Combattiva fin dalla nascita contro quel cordone che non mollava la stretta.”

https://open.spotify.com/track/06upRjwyIDemdLqifcqiJs?si=vQCgJ_NSSS6AEqnhzjc8uQ&utm_source=copy-link

Già il tipo di nascita segna il futuro. Lessi il libro di Robin Fernance. Ripercorrerai apnee e sensazione di vuoti,lavorerai di anticipo valutando ogni cosa soprattutto in situazioni di pericolo,conosci e non temi la morte. Spiccato sesto senso e creatività.

Pensare alle soluzioni colora il mondo.

Amo l’indaco e l’otto. Con,in passato, un’accentuata difficoltà di comunicazione. CHAKRA DELLA GOLA.

Alla fine nulla avviene per caso!

Ad oggi faccio il meglio che posso con ciò che conosco e mantengo l’umiltà per imparare da tutti.

Mi appartengono innati concetti come non violenza fisica e verbale,essere d’esempio se vuoi un cambiamento,solidarietà e capacità di ricevere,l’importanza dell’omeostasi e del render nobile l’istante,meravigliarsi e stupirsi,esserci e fare nel modo che conosco,intuisco le possibilità degli altri che sfuggono a loro stessi,vedo difficoltà e non problemi,immagino se posso creo…

E dopo la lode a me stessa, penso al Meno uno dall’iniezione ,ora, inizio con ogni due ore il 5 Florew dei fiori di Bach.

Rescue remedy.

Fa della tua passione la tua vita ma tieni aperta la mente verso l’altro per continuare a conoscere e arricchirti

Nancy

Siamo qui…

Alle note di Vasco che parla di delusione e dice che siamo qui a confondere quello che siamo dentro quello che abbiamo. Oggi DEVO solo scegliere il luogo dell’iniezione.

https://open.spotify.com/track/1DQ8ecNiXHD2c7cl1cR3p8?si=xV64WwvMT5C8OksDOXS-5g&utm_source=copy-link

Già…DEVO…per me è una sconfitta prima ancora della riuscita della terapia un one to one che parte con un devo rassegnato E fallita già prima di iniziare.

Per il momento subisco e mi concentro per non fare attecchire la delusione,per ciò che mi è concesso,almeno consciamente.

E pensare che neppure un criminale delle peggior specie ha a disposizione 2 psichiatri,1 psicologa e 2 infermieri per l’iniezione, ME SI.

Ho anche una schiera di persone ora pronte a testimoniare che non sono ciò che loro eticchettano ma a 42 anni nella solitudine dobbiamo scendere a tanto? Devo essere proprio un criminale da dover avere anche testimoni 🤦‍♀️

Certo non vado incontro alla morte! Ma la Delusione agisce silente dentro il corpo…

Già oggi SUBISCO! Cerco il coraggio empatizzando con gli allettati che guardano il mondo da un letto attraverso la porta dell’anima. Immagino Quei occhi che dicono tutto e nonostante stanchezza e implorazione stanno là a ricevere o a subire!!

Devo,subisco,disgusto mi volete proprio depressa!

Non sono vittima di NESSUNO!

Non sono vittima di NESSUNO io la mia filosofia di VITA non l’abbandono.

Nessuno può farti sentire infelice se non glielo consenti.

Franklin D. Roosveelt.

Gli occhi di un anima che implora la fine se VOI non capite dopo 12 anni di errori mi lascia perplessa.

Ei gei torrada,oi deu crasi a dui!

Sei tu che vivi l’etichetta…

Pavimento.

Durante l’attesa fisso il pavimento e penso a vecchie parole espresse durante i colloqui.

“Magari signorina è lei che vive troppo l’eticchetta”

“E no ragazzi è la società in cui vivo attualemente che mette l’eticchetta. Una testa non funzionante emargina! Ribadisco un concetto:”un arto immobilizzato dopo frattura fa riabilitazione e torna alla quasi normalità,il cervello è così articolato che per lui sto concetto non vale. Lui no neppure riabilitato torna alla normalità.””

Aspettate tutti però se pago un privato il cervello resta normale se vado in struttura pubblica il cervello è etichettato 🤦‍♀️. Mah?

A parte che ancora mi chiedo chi stabilisce cosa è normale in un atteggiamento e cosa no! Capisco anche che degli atteggiamenti rientrano veramente in casi da eticchetta ma un iperemotività autocontenuta. Mah?

Che poi contenere ste emozioni occorre TIRAR FUORI. Cazzo! Create delle stanze in Sti centri dove le emozioni possono liberamente fluire.

Ho il ricordo di questa stanza del contenimento emozionale dove uno può liberamente esprimere le emozioni.

Tutta rivestita di morbido tessuto lavabile di colore bianco con uno schermo incastonato nella parete che proietta natura. Con la possibilità di far udire musica e lampade psichedeliche che tranquilizzano. Curiosa di sperimentare mi lanciai subito sul letto ad acqua ed iniziai a ridere ridere e che relax.

Peccato ero in Olanda con mia zia che si occupava dell’igiene di questi posti dove i ragazzi speciali creavano comunità a sè ma coesistenti nella società. Chi lo avrebbe mai detto che avrei realmente vissuto quella realtà in un altra parte dove si crea comunità a sè ma difficilmente coesistenti nella società. 🤦‍♀️

Tornando all’eticchetta il campo psichiatrico ha da vero un mod non semplice. Appena lo si nomina davanti a figure professionali cambiano espressione e anche attitudine. Se propense ad aiutare appena sanno non aiutano più.

14.30 è giunta l’ora e così è fatto.

Per un attimo mi son convinta di essere veramente quell’eticchetta e il cervello si immedesimava dicendo è se tutto fosse vero?

Che cavolo stai dicendo NANCY !è una Matrix errata torna in te!

Piango e me ne vado nell’unico posto dove mi sento capita.

Per fortuna durante l’atto ho potuto ascoltare musica anzicchè sterili discorsi.

https://open.spotify.com/track/3rtamIHBFZh7WRmmxtMfrv?si=yEh-sZ_hTAum1lxocbjobw&utm_source=copy-link

To be continue.

Dalla foto ad un video…

Il buongiorno si vede dal mattino.

Diversità è ricchezza.

Quante differenze tra un fiore e l’altro… eppure immagginandoli nel loro habitat si parla di diversitá. Nel loro insieme di diversitá creano “ecosistema e coesistenza” con animali e minerali in un equilibrio silenzioso e resiliente.

La diversitá è ricchezza ma Noi consideriamo soprattutto l’uguaglianza.

Nella dichiarazione universale dei DIRITTI dell’uomo si narra:

“Tutti gli uomini nascono liberi ed uguali in dignità e diritti. Essi sono dotati di ragione e di coscienza e devono agire gli uni verso gli altri in spirito di fratellanza.”

Magari andrebbe affisso un pò ovunque giusto per rispolverarlo dalla rugine della routine quotidiana. Magari ci ricordiamo lo slogan ” toglimi tutto ma non il mio Breil” ma non abbiamo minimamente idea di questo diritto.

Siamo o no tutti appartenenti al genere umano? Molti spingono per la visione omologata “ussignur” pensa te che due palle in una stanza fatta solo di Nancy 😂😂.

Anche la vecchia coscienza dell’uno si è stufata è vuole modernizzarsi con nuovi concetti nel rispetto delle LEGGI…

Quali Leggi? Le abbiamo proprio sotto il naso basta prendere d’esempio e renderci più ECO e più SOSTENIBILI!

E’ inutile per l’uomo conquistare la Luna, se poi finisce per perdere la Terra.

François Mauriac