Che meraviglia!

Quando gironzolo su e giù per il mondo amo osservare artisti di strada e artigiani che trasformano con la loro fantasia l’inimagginabile.

In giro per Mantova ho incontrato Wendy che trasforma i semini provenienti da diverse parti del mondo in gioielli.

Creazioni seeduction adopera elementi naturali per creare fantastici ornamenti femminili.

Ogni semino ha la propria storia e il proprio significato.

Semini.

Creare é il sale della VITA!

Nuotando per aria.

Il cellulare archivia in automatico ricordi. Chissà poi dove vanno a finire? Mila Foto a cui si tenta di aggrapparsi a quell’istante bellissimo e renderlo eterno. Personalmente è meglio viverlo,almeno durante, l’istante.

Il computer a furia di aggiornarsi a disconosciuto le componenti USB. La stampante non và, ogni uscita usb riconosce solo cavetti associandoli al loro marchio.

Una fotocopia cosa 50 centesimi occorre salvaguardare il mondo dallo spreco di carta.

Sono continuamente dal mio benzinaio di fiducia,mentre la pompa và, si chiacchera:” è aumentata la frequenza in cui ci si vede! è lui si, ma purtroppo non ci posso fare nulla”. Lui canticchia spesso quando rende luminoso il parabrezza.

La macchina de~sportellabile è da settembre che cerco di renderla carina esteticamente quando poi anche loro dovrebbero portare i segni dell’età almeno sarebbero molto più originali!

Lavoro come cerco lavoro sfogliando ogni giorno offerte. Ma tra il mondo di chi cerca e chi offre non vi è corrispondenza. Poi e poi e poi. Velo stendo un velo. Ogni giorno mi sfido e nel fra tempo sollevo scatoloni di vino,una delle migliori palestre esistenti. Ed è buffo sapere che facendo si prende meno che non facendo.

Il cubotto piatto parlante non lo accendo da agosto chissà se ha modificato i suoi Mantra.

Questi sono piccoli accorgimenti di una mente che ignora i media e si disinforma per scelta!

Non ho bisogno si scalare pareti è 3 mesi che scalo la VITA così intensamente che ci vorrebbe un BLOG,appunto…

Gli infiniti modi di vivere il bene~essere!

La personale quotidianità dove anche il carico degli eventi viene trasformato in bello sono gocce di benessere.

Dal carbone nascono i diamanti.

D.w.
John Lennon .

Gli olii essenziali per affrontare con fiducia le difficoltà della vita come esperienza di crescita per me sono Bergamotto e Niaouli.

Inevitabile cambiamento!

Il Sign.Cambiamento è come la nostra ombra. Lui è là che fluisce con la vita imperterrito a farci evolvere con chissà quale astuta esperienza in serbo per NOI.

C’è chi vive il cambiamento come ricerca dell’ avventuriero NUOVO chi traballa senza fiato a causa dell’INCONOSCIUTO!

La vita non è fatta di errori,

La vita è esperienza.

Sperimento.

Nancy

Un olio essenziale che ci accompagna in questo evoluzione esperienziale è la Rosa, un fiore di Bach il Walnut e un minerale l’Ametista.

Il cambiamento è sempre un mouverci fuori dalla nostra zona confortevole dove abbiamo intessuto una tela della quotidianità.

Alcune volte avviene un unica unità di cambiamento altre un cambiamento multiplo. Debbo avere la predilezione di quest’ultimo!

Considerato anche il particolare momento storico involutivo diventa tosta evolvere ma Gandhi ricorda!

Sii il cambiamento che vuoi vedere.

Gandhi.
💜

3 novembre…

“Alla fine sei nata tu. ESILE e pelosetta. Combattiva fin dalla nascita contro quel cordone che non mollava la stretta.”

https://open.spotify.com/track/06upRjwyIDemdLqifcqiJs?si=vQCgJ_NSSS6AEqnhzjc8uQ&utm_source=copy-link

Già il tipo di nascita segna il futuro. Lessi il libro di Robin Fernance. Ripercorrerai apnee e sensazione di vuoti,lavorerai di anticipo valutando ogni cosa soprattutto in situazioni di pericolo,conosci e non temi la morte. Spiccato sesto senso e creatività.

Pensare alle soluzioni colora il mondo.

Amo l’indaco e l’otto. Con,in passato, un’accentuata difficoltà di comunicazione. CHAKRA DELLA GOLA.

Alla fine nulla avviene per caso!

Ad oggi faccio il meglio che posso con ciò che conosco e mantengo l’umiltà per imparare da tutti.

Mi appartengono innati concetti come non violenza fisica e verbale,essere d’esempio se vuoi un cambiamento,solidarietà e capacità di ricevere,l’importanza dell’omeostasi e del render nobile l’istante,meravigliarsi e stupirsi,esserci e fare nel modo che conosco,intuisco le possibilità degli altri che sfuggono a loro stessi,vedo difficoltà e non problemi,immagino se posso creo…

E dopo la lode a me stessa, penso al Meno uno dall’iniezione ,ora, inizio con ogni due ore il 5 Florew dei fiori di Bach.

Rescue remedy.

Fa della tua passione la tua vita ma tieni aperta la mente verso l’altro per continuare a conoscere e arricchirti

Nancy

Il cinghiale sullo stomaco…

Meno due dell’iniezione.

Nel foglio che descrive il protocollo hanno usato la parola “accetta”.

Dall’italiano:”Acconsentire a ricevere o ad accogliere come conveniente o inevitabile (anche + da ): a. un regalo (da qualcuno); a. un consiglio, una sfida (da qualcuno); anche assol..”

Al massimo accolgo come inevitabile visto i precedenti non ho scelta.

Inizio ad avvertire sul fisico la morsa allo stomaco ed accorciare il respiro allora ricorro ai ripari da STA’ SITUAZIONE INDIGESTA.

La mia amata Tilia tomentosa con le foglioline a cuore e il margine seghettato. Il MG dal gusto dolce é apprezzato dai bimbi e dagli anziani utile in caso di:” Insonnia e difficoltà ad addormentarsi,Stati ansiosi ,Stress,Ipereccitabilità,Nervosismo e tensione,Spasmi intestinali,Coliche.

Tilia tomentosa profumata e radiosa.

Il magnesio in 8 fonti diverse ( Magnesio Bisglicinato, Magnesio Succinato, Magnesio Ossido, Magnesio Gluconato, Magnesio Pidolato, Magnesio Carbonato, Magnesio Malato) come distensivo del snc e muscolare.

Lavanda olio essenziale uso quella di Elvio massaggiata in senso orario sul plesso solare dopo averla annusata con mani congiunte a preghiera davanti al naso 3 ispirazioni.

Credo molto in questa lavanda perchè viene coltivata in un isola dove vento ve n’è tanto è Nicola mi ha permesso di entrare in un’antica casa campidanese a curiosare tra le antichità. https://lavandadielvio.com/

E ora sblocco il diaframma con il respiro e presa a pinza accompagnata da bellissime potenzialità delle Donne, il pianto.

Musica….

https://open.spotify.com/track/5nVVCqTwgJRfxzwzUXAonF?si=un_A0fidTxujLs5UnITGZw&utm_source=copy-link

Questo è accorgersi E accogliersi!.

“La salute è il nostro patrimonio, un nostro diritto. È la completa e armonica unione di anima, mente e corpo; non è un ideale così difficile da raggiungere, ma qualcosa di facile e naturale che molti di noi hanno trascurato”.

E.Bach.

Ginghialetto fuggito ora mantengo il tutto per altri 2 giorni 💪💜.

Onora le feste…

Ho rispettato le feste.

Il primo novembre.

La rinascita,non ho un santo di nome Nancy,li festeggio tutti!

Faccio un pò di ricerca sul web. Dovrei essere Anna ! Sant’Anna . Secondo l’ONOMAZIA il colore è il ROSSO. Le origini del nome sono ebraiche E significa grazie,divina, benetta si festeggiata il 26 luglio e il 1 settembre. La dea che governa il tempo in mitologia romana e un nome palindromo. La pietra associata e lo zaffiro.

Il nome di nascita é un mantra! E l’energia che accomuna le “Anna” forza,amorevolezza,purezza d’intento è altruismo l’ho praticamente anch’io.

L’uno nell’uno!

Il due novembre.

Ho trovato sto scritto dal web.

Che strano è l’essere umano.
Litiga con i vivi e regala fiori ai morti.
Rimane per anni senza parlare con un vivo e quando muore, gli rende omaggio.
Non ha tempo per andare a trovare un vivo, però rimane un giorno intero ad una veglia. Non chiama, non abbraccia, non si interessa di un vivo, però si dispera di fronte ad un morto. Sembra quasi che la cosa più preziosa sia la morte… e non la vita.

Ho una visione dove il defunto comunque sia vive tra NOI in ciò che anima il suo ricordo. Infatti tengo foto dei ricordi in vita vissuti.

Amo rivolgermi a loro come fossero ancora tra NOI. Non avendo paura della morte non amo il rituale tipico sono più per la canzone del cuore,un brindisi e come mamma mi ha fatto. 😊

Insomma accogliere la morte come qualcosa di naturale facente parte come ciclo finale del tempo che ci è concesso qua su madre TERRA.

Questa idea innata è poi stata rafforzata dall’ impossibilità del saluto finale,durante il lokdawn,del mio papà. NULLA ACCADE PER CASO!

L’unica cosa che mi manca di quel giorno è non averti potuto tenere la mano per incoraggianti e dirti che è tutto più semplice di quello che è. Ma tanto per il come sei andato via mi ha dimostrato che di coraggio ne hai avuto parecchio.

Buongiorno papà ! E buon giorno a tutte le anime 💜!

Cubotto magico della disinformazione…

Da quando ti ho spento vivo da Dio. Nessuna notizia negativa solo quelle di un eventuale passaparola e li posso tranquillamente scegliere se ascoltare o semplicemente metter un tappo sulla bocca e censurare.

Ormai era diventato un rapporto inutile usato solo per staccare la testa dai pensieri della routine quotidiana. Dopo una giornata di lavoro clic e partiva il rapporto con il cubotto magico: 5 minuti di sigla,15 di spot,poco poco di “qualsiasi cosa” 15 minuti di spot è questo andava avanti dalle 13 alle 16,di 365 giorni all’anno,per 40 anni.

14.600 giorni per 180 minuti al giorno Ho passato ben 2.628.000 minuti in assenza di attività cerebrale attiva,cosa?

2.628.000!

Sti cazzi 🤪

Ma chi me li restituisce? E per fortuna erano solo 3 ore. Poiché non mi piace dipendere da nulla ho deciso di viver senza,ignorante e mollando definitivamente la mia relazione con il cubotto magico.

Non voglio più staccare la mente,voglio aprire la mente e se il cubotto magico non mi offre più nulla tengo per il momento la scrittura.

Nel 2020, il cubotto magico, ha poi deciso di mantrarizzare anche lei ,un solo argomento!! Bombardando uno spot all’ infinità che benedico lo “stracciamento di Maroni “.

Sono così ignorante della realtà trasmessa dal cubotto,che una giornata di SOLE ,mi sembra quel fatidico giorno della rinascita. A rievocare i ricordi della mantrarizzazione del cubotto e solo la visione dell’infermiere in giacca e cravatta con valigetta pronto per entrare nello studio legale. 🤪

Si vedono infermieri sistemare la frutta altri al distributore di benzina, insomma si sono moltiplicati…

Avevo deciso :”essere ignorante per scelta

Così ho iniziato di investire le 3 ore: leggere,scrivere,suonare,giocare,immaginar per il lavoro,cucinare e stare all’aria aperta etc.

Sono cosi ignorante che non sapevo di avere l’A4 con il QR.🤪

Son felice,almeno nelle 3 ore produco endorfine e spolvero il cubotto.

Una capretta oltre la rete.

Se si accoglie la propria ignoranza

Ci si apre alla conoscenza,

Sapere di non sapere.

Scoprire e conoscere.

Nancy

Oplà ma cos’è questa robina qua…

Deliziosi i pasticcini al pistacchio con un ottimo caffè e deliziosa compagnia. Elena mamma di Matteo mi ha permesso di osservare la creatività del suo bimbo quasi 6 anni ,che magia!

Seguire un libretto delle istruzioni non è da tutti creare le illustrazioni e andare oltre creando un totem di ogni singola figura è il top. Per non pensare ai percorsi delle biglie nel quale io vedo i labirinti.

Creatività maschile.

Ecco cosa sono capaci i bimbi che si annoiano!

La mia giornata è continuata con la riunione condominiale. Vivere in un condominio che ha un nome dolce e pacifico non può contenere in esso una bomba ad orologeria dove tutti camminano con un bazzuca in mano.

Allora visto che di difficoltà non ne ho già abbastanza ho provato almeno a fare una riunione condominiale/ 5 su 9 !

Uso i giochi della mia bimba per far capire bisogni e rispetto nei diversi punti di vista d’altronde ci sono 4 colonne portanti 3 new entry e 2 nuove gerazioni. La mia domanda è come metterci d’accordo? C’è chi corre,chi si riposa perchè nella vita ha già dato,chi se ne sbatte,chi è incazzato,chi è pace and love ,chi dispettoso,chi ignaro magari vive sulla luna. E comunque sia se tantissimo tempo fa ci si poteva basare su accordi verbali visto il repentino cambiamento generazionale nel palazzo occorre almeno il “Verba scripta manent” per tutti figli inclusi.

Norme di buona coesistenza.

Conoscere il bisogno di ciascuno e conoscere cos’è l’idea di rispetto di ciascuno e fondamentale per capire dove finisce la mia libertà e dove inizia quella di qualcun’altro.

Concetti influenzati da ogni genere di conoscenza:educativa famigliare e scolastica,culturale e religiosa/spirituale,mediatica e social…..

Sperimentiamo!

Certo che quando le donne sono arrabbiate sono arrabiate,ussignur. Per fortuna vi era un energia maschile che smorzava perchè convogliare tante energie arrabiate verso una coesistenza positiva non è assolutamente semplice. Tutte le figure professionali che fungono da mediatori non hanno mica un lavoro semplice.🤪

Alla fine un pò di pacificazione c’è stata e sperare in una coesistenza forse si può. 🤞

Dolcetti che hanno accompagnato la giornata!🍥

Arrivo a casa esausta,bagno aromatico con oli essenziale di arancio dolce e finisco la giornata con MANTRA in diretta zoom con le ragazze così lascio andare l’oggi.

Tra il dire e il fare c’è di mezzo il mare,

Ma continuo a sognare.

Quella vita favolosa,

Su una TERRA strepitosa.

In me mago agere.

Nancy 💜

💜

Uno spazio dove la religione è la vera spiritualità. Grazie MARA,TINA e FEDERICA.

Il Rispetto prima di tutto! Coerenza ed Esserci.

Ridere…

Il tempo grigio e uggioso mi invoglia a cercare il bello. Ma cos’è bello? Nel mio mondo è ridere e emozionarsi,essere emotivipatici.

Sei incazzato fai lo switch come i bambini. La dott.Mereu consiglia di trasformarlo in incazzo costruttivo anche perché la rabbia viene dal fegato e anzicchè implodere o esplodere è meglio trasformare. GIOCATECI.

Stai con la NOIA Anzicchè occupare il tempo con tutto e tutti nella NOIA i bimbi creano,l’adulto invece sembra in astinenza dal fare.

Nutriti anzicchè compensare e poi sentirti in colpa! Abbiamo così tanto e variegato, mangia godendo di ogni forchettata e ascoltati senza ingolfarti 😊. Annusa i profumi e assapora i gusti.

Sei triste e malinconico ascolta musica opposta all’umore,balla,esci e cammina prendi contatto con la natura.

Lei sorride anche Dietro ad un Recinto.

Sei depresso scrivi,canta e dipingi.

Personalmente prediliggo i MANTRA. (rispetto,pratica,coerenza,determinazione,volontà,gioia,risate,ESSERCI,).

Metto la musica mentre guido e canto! Ognuno poi sperimenta il suo…io faccio così!

La gioia è il semplice essere se stessi: vivi, vibranti, nella piena vitalità. La sensazione di una musica sottile attorno e dentro il corpo, una sinfonia: questa è la gioia.

Osho

Anni 90…c’ero!

Colazione con….

https://open.spotify.com/track/52LJ3hyknOijCrE5gCD0rE?si=c1Ms-2A2T_qYCqLTwRWZZA&utm_source=copy-link


Penso alle pubblicità progresso dove stanno? Perché non far conoscere attraverso esse… Avrò visto cento volte lo spot Breil ma 2 volte quello sull’uso delle cinture… quante cose si possono fare attraverso la tv allora usarla con coscienza? Far parlare i testimoni con i più GIOVANI nelle scuole…ma son matta… parlo di cose inesistenti come la sensibilizzazione…

Di 10 almeno 1 di tanti 10 in tante scuole fan tanti !!

Negli anni 90 con sto dj si viaggiava e noi truzzi ballavamo senza fine fino alle 5 del mattino. Io ero un truzzo a metà ma viaggiavo lo stesso timida ma la musica così muove lo stesso il tuo corpo…

Resistevo fino alle 5 ma mi ci volevano 3 giorni per recuperare!

“Si fui timida,quella che stava fuori dal gruppo e picchietava il piede a bordo pista e osservavo,solo con una persona ho ballato ridendo a lacrime la mia amica Patty”

Ballare è stupendo ma il limite personalmente non l’ho quasi “mai” voluto superare.

Perché sapevo che tutto potevo tranne gestire il cervello sotto effetti indesiderati.

Ed voglio essere padrona del mio cervello.

Quindi ragazzi usate la testa fate che l’unica cosa che giri è la stanza per il ballo,le risate e giri attorno a voi stessi. VAIII!

https://open.spotify.com/track/1AUQYchnMNYfNu15W6OQqv?si=SohDySCkTC6u_NUpv-dYaA&utm_source=copy-link

BUONGIORNO!